Archivio Benetton

logo_benetton

Via della Cartiera, 1 – 31020 Castrette di Villorba

Tel. 0422 519111

http://www.benettongroup.com/it/gruppo/profilo/archivio-benetton archivio.benetton@benetton.it

Apertura al pubblico
Su prenotazione.
Chiuso sabato e domenica.
Su appuntamento per richieste di consultazione da parte di studenti, previa presentazione del progetto di ricerca.

Ingresso
Gratuito

Visite guidate
Su prenotazione, anche in inglese.

Servizi aggiuntivi
Sala consultazione.
Accesso disabili.

Come arrivare
Uscire dal casello autostradale di Treviso Nord, Autostrada A27 Mestre/Belluno e girare a sinistra seguendo l’indicazione Castelfranco.
Proseguire sempre diritto per 2 Km circa fino alla prima rotatoria e voltare a sinistra seguendo l’indicazione Castelfranco.
Attraversare il sovrappasso dell’autostrada e il sottopassaggio della ferrovia. Dopo circa 300 metri, in corrispondenza della rotatoria, voltare a destra per il complesso industriale di Castrette.

Informazioni


Tessile e abbigliamento

Greta Gamba - Francesca Ghersetti

Arch. Tobia Scarpa

Benetton Group

2009

ca 1.300 mq

1965

Itinerari

L’Archivio Benetton, nato alla fine del 2009 e integrato nella nuova area multifunzionale di Castrette, i Benetton Studios – ex complesso industriale trasformato dall’architetto Tobia Scarpa – ricostruisce le ispirazioni, i valori, le innovazioni, le tappe della storia aziendale Benetton con rigore e con quell’attitudine alla sperimentazione, al guardare avanti, che da sempre contraddistingue la filosofia del Gruppo.

Descrizione

L’Archivio Benetton, nato per espressa volontà di Luciano Benetton, ha una duplice funzione: custodisce la memoria storica di Benetton, patrimonio cinquantennale di una grande realtà industriale e commerciale internazionale, ed è l'officina di idee e creatività dove si costruisce la storia del "domani".
L’Archivio ricostruisce le ispirazioni, i valori, le innovazioni, le tappe della storia aziendale Benetton con rigore – la responsabilità scientifica è affidata alla Fondazione Benetton Studi Ricerche - e con quell’attitudine alla sperimentazione, al guardare avanti, che da sempre contraddistingue la filosofia del Gruppo.

Dati Importanti

  • 1.200 mq Area archivio di oltre 1.200 mq e area espositiva di 2.000 mq;
  • 30.000 scatole di documenti, e 1.000 metri lineari tra documenti e materiali sciolti;
  • Materiali iconografici (foto, diapositive, fotocolor, negativi) numerati dal 2010 ad oggi: 100.000 circa;
  • Capi di maglieria nell’archivio storico: 12.000.

Attività

Inserito a pieno titolo nel filone di valorizzazione culturale degli archivi d’impresa e di moda, l’Archivio Benetton costituisce un prezioso strumento di consultazione per i collaboratori e i creativi del Gruppo e, su richiesta, è accessibile a studiosi, ricercatori e professionisti. In numerose occasioni l’Archivio, a diverso titolo, è stato chiamato a partecipare ad occasioni di incontro professionale, iniziative di formazione, giornate di studio.

Collezione

L’Archivio si articola in un un’area dedicata esclusivamente a magazzino e deposito, e un’altra riservata alle attività di ricerca e consultazione che ospita tutta la documentazione aziendale, dalla quale emergono due principali filoni tematici: Prodotto e Comunicazione.
Tra gli elementi più interessanti che emergono dal Prodotto ci sono sicuramente i capi storici di maglieria.
L’archivio maglieria (ospitato a Ponzano) è organizzato per tipologie merceologiche e si compone di 12.000 pezzi. Sono inoltre presenti telini di tessuti, bozzetti, messe in carta da fine anni Settanta a oggi, una raccolta di punti maglia, storiche riviste di moda, schede tecniche, cartelle colore anni Settanta e Ottanta, archivio di filati, referenze colore e filati di uso attuale.

La Comunicazione comprende una ricca raccolta di redazionali moda, cataloghi, pubblicità, spot pubblicitari, manifesti, cartelli vetrina, periodici, materiale fotografico, dalla metà degli anni ’60 ad oggi. Sono presenti anche i preziosi materiali di progettazione degli immobili (negozi, stabilimenti e sedi aziendali).
In questa area sono anche custodite alcune macchine storiche (tra cui le prime vasche da tintura, macchine tessitura e macchine da scarpe) che testimoniano la costante evoluzione tecnologica di Benetton.

Allo spazio dell’Archivio Benetton si aggiunge anche un’area espositiva che ospita una selezione di immagini delle campagne pubblicitarie che ripercorrono la storia della comunicazione dell’azienda dagli anni ’60 ad oggi, e 16 vetture di Formula 1 che testimoniano i 19 anni di presenza di Benetton Group – dal 1983 al 2001 - nel massimo campionato automobilistico mondiale.

Bibliografia

A cura di Paolo Cesaretti e Laura Pollini, "Benetton. L’impresa della visione". 2012, Bolis Edizioni Srl.