Museo Archivio Storico del Banco di Napoli

logo_JP

Via dei Tribunali, 214
80139 Napoli (NA)

http://www.ilcartastorie.it info@ilcartastorie.it

Apertura al pubblico
Dal lunedì al sabato: dalle 10.00 alle 18.00
Domenica: dalle 10.00 alle 14.00
Mercoledì: chiuso

Ingresso
Biglietto intero: € 5,00
Biglietto gruppi (min. 15 persone): € 4,00 a persona con prenotazione obbligatoria a: info@ilcartastorie.it
Biglietto ridotto (13 - 17 anni): € 3,00
Biglietto gratuito da 0 a 12 anni

Visite guidate
Solo su prenotazione, inviando una e-mail di richiesta a: info@ilcartastorie.it

Le visite sono disponibili anche in lingua inglese.

Come arrivare
La Fondazione ilCartastorie, è facilmente raggiungibile sia per chi si muove all’interno della città di Napoli sia per chi viene da fuori. Il Museo si trova infatti a dieci minuti a piedi dalla stazione FS di Piazza Garibaldi e da quella di Piazza Cavour/Museo. Non è inoltre distante dall’aeroporto Ugo Niutta (Capodichino) e dal porto.

Informazioni


Museo di storia

Dott. Sergio Riolo

Fondazione ilCartastorie

2016

> 600 mq

2016

Itinerari

Antichi faldoni a perdita d’occhio per 330 stanze nel cuore del centro storico di Napoli. È l’Archivio Storico del Banco di Napoli, l’archivio bancario più imponente del mondo che racchiude le memorie degli antichi banchi pubblici napoletani dal 1539. Memorie e meraviglie di una Napoli e di un meridione d’Italia che sono raccontate ai visitatori grazie al museo ilCartastorie con il suo percorso multimediale permanente Kaleidos e tante altre attività culturali.

 

 

Descrizione

La Fondazione ilCartastorie – Museo Archivio Storico del Banco di Napoli ha sede, così come la Fondazione Banco di Napoli, all’interno del cinquecentesco Palazzo Ricca, nel cuore del centro storico di Napoli, in Via dei Tribunali. Alcuni numeri forniscono un’idea dell’imponenza dell’Archivio Storico Bancario più grande del mondo: scritture originali dal 1539, 14mila metri quadri, 80 chilometri di carte, 17 milioni di nomi, 450 anni di Storia e di storie.

Attività

La Fondazione Banco di Napoli – fondazione di origine bancaria con vocazione sociale e filantropica – ha anche, da statuto, il compito della gestione e della valorizzazione del suo Archivio Storico. Per rispondere a quest’esigenza è nata la Fondazione ilCartastorie - Museo Archivio Storico del Banco di Napoli che, oltre ad offrire il percorso multimediale permanente Kaleidos, si configura come un vero e proprio hub culturale nel decumano maggiore di Napoli, tra rappresentazioni teatrali, concerti, laboratori di scrittura, eventi storici, residenze d’artista e produzioni multimediali, riesce a creare un mix unico che aiuta a far scoprire ai visitatori la magia contenuta negli antichi faldoni.

Collezione

L’Archivio Storico del Banco di Napoli contiene i pagamenti registrati degli otto antichi banchi pubblici partenopei; la mole della documentazione conservata si coniuga alla sua ricchezza. Le dettagliatissime causali di pagamento, infatti, fanno sì che siano giunte ai nostri giorni notizie estremamente precise sulla vita di personaggi illustri, di eventi ma anche tantissime storie popolari. Questo patrimonio consente dunque di raccontare la Storia di Napoli e del Mezzogiorno d’Italia partendo da documenti autentici, favorendo così una divulgazione originale. Per valorizzare al meglio questa immensa ricchezza, il Museo ilCartastorie al primo piano dell’antico Palazzo Ricca, immerso nelle stanze d’Archivio, si è affidato alla multimedialità propria dei nostri giorni, realizzando un percorso multimediale permanente chiamato “Kaleidos”. Un’esperienza sensoriale, fatta di immagini e suoni, che svela le presenze e le voci conservate nei documenti dell’Archivio.