Museo del Cavallo Giocattolo

logo_museocavallogiocattolo.png

Via Tornese, 10
22070 Grandate (CO)

Tel. 031 382038

http://www.museodelcavallogiocattolo.it infomuseo@artsana.com

Apertura al pubblico
Martedì- Venerdì: 15-19; Sabato: 10-13 e 15-19. Chiuso Domenica e Lunedì. Su richiesta il Museo è aperto alla mattina a Istituiti Scolastici e gruppi.

Ingresso
Gratuito

Visite guidate
Su prenotazione per adulti e per gruppi scolastici

Servizi aggiuntivi
Attività didattica, biblioteca, sala ristoro, sala espositiva per mostre temporanee, bookshop. Accesso per i disabili. Il museo è inserito nel Chicco Village: parco giochi coperto di 600 m², negozio e outlet di Chicco

Come arrivare
In auto: Autostrada A9 Milano-Como, uscita Como Sud, proseguire per Grandate, a 2 km dal casello. In treno: Ferrovie Nord da Milano, stazione di Grandate.

Informazioni


Giocattoli, abbigliamento e accessori per l’infanzia

Giovanni Berera

Renato Conti

Artsana Group

2000

400 m²

1946

Itinerari

News

NATALE AL CHICCO VILLAGE

Sabato 17 e domenica 18 dicembre, il Museo del Cavallo Giocattolo (Grandate – CO) organizza un laboratorio creativo per bambini in occasione del

IL CASTELLO DEI BALOCCHI

Dall’8 all’11 dicembre il Museo del Cavallo Giocattolo è nuovamente pronto a trasformare il cuore di Como in un castello incantato.

Il Castello dei Balocchi

Un variopinto programma di spettacoli, esibizioni, racconti e canti natalizi per i bambini. Dal 6 dicembre al 6 gennaio 2014, venite al Castello

La mossa del cavallo

Dall’8 giugno 2012, il Museo del Cavallo Giocattolo ospita la mostra di scacchi La Mossa del Cavallo, opere della collezione di Rodolfo Pozzi.

La biografia del signor Chicco

Il signor Chicco. La vita straordinaria di un uomo qualunque, è il titolo della biografia che ripercorre la storia del fondatore della Chicco.

“Nel 2000 Piero Catelli compie ottant’anni. Sulla torta le candeline sono troppe, non ci stanno. E poi non può mangiare dolci e allora decide di festeggiare diversamente. Lui che da piccolo non aveva avuto mai un giocattolo, pensa di regalare a se stesso e a chiunque vorrà essergli vicino, un cavallo giocattolo. Non uno, ma dieci, cento, mille: un museo di cavalli giocattolo, per insegnare ai bambini come si spegne il computer e si crea con la fantasia.”
Tratto da: Luca Masia, Il signor Chicco. La vita straordinaria di un uomo qualunque, pp. 91-92.

Descrizione

Il Museo nasce nel 2000 per volontà di Pietro Catelli, fondatore del gruppo Artsana, quando decide di allestire negli spazi di una vecchia scuderia la sua collezione di cavalli giocattolo. Dove negli anni Cinquanta si allenò Tornese, il “cavallo leggendario”, egli espone la sua personale scuderia di cavalli di sogno e di fantasia. Ne è nato un luogo molto suggestivo capace di far tornare bambino ogni visitatore. Il museo, ampliato, rinnovato e riallestito nel 2009, è inserito nel Chicco Village e sorge tra l’asilo nido aziendale, il negozio e il parco giochi di Chicco.

Attività

Coerentemente con la sua collezione, il museo propone attività rivolte ai bambini alle famiglie e a chi si occupa di infanzia. Ogni sabato pomeriggio i bambini possono partecipare a laboratori creativi sul mondo dei giocattoli. Il Museo accoglie le scuole per visite guidate e laboratori didattici. Durante l’anno il museo propone attività per le famiglie: laboratori, spettacoli teatrali, caccie al tesoro. Realizza, inoltre, mostre, esposizioni, seminari e workshop sui temi del gioco e dell’infanzia.

Collezione

Il Museo espone una collezione unica al mondo nel suo genere: più di 600 giocattolo realizzati dal Settecento fino ad oggi e provenienti da tutto il mondo.
A dondolo o su triciclo, a bastone o a molla, di legno o di cartapesta, di latta o di stoffa, ogni cavallo giocattolo è opera di ingegno e di fantasia. Il nucleo originario della raccolta fu donato al museo da Pietro Catelli nel 2000 in occasione del suo ottantesimo compleanno. La collezione è in costante aumento grazie alle frequenti donazioni che il museo riceve. Molte sono le persone che consegnano i giochi della loro infanzia al museo perché li conservi con cura e li preservi dalla polvere di cantine e solai.

Bibliografia

Enzo Pifferi, Artsana 1946-1996 Cronaca per immagini, Poligrafiche Bolis, Bergamo 1995
Lorenzo Pianotti, Cavalli di sogno e di leggenda. Dream and Legend Horses, Poligrafiche Bolis, Bergamo 2000
Graziella Perego (a cura di), Museo del Cavallo Giocattolo, Poligrafiche Bolis, Bergamo 2002
Decio Giulio e Riccardo Carugati, Chicco, Electa, Milano 2004
Luca Masia, Il signor Chicco. La vita straordinaria di un uomo qualunque, Silvana Editoriale, Milano 2011