Museo Ferrari

logo_ferrari.png

Via Dino Ferrari, 43
41053 Maranello (MO)

Tel. 0536 949713

http://www.museoferrari.com museo@ferrari.com

Apertura al pubblico
Tutti i giorni ore 09.30-18.00

Ingresso
A pagamento

Visite guidate
A richiesta e a pagamento anche in lingua inglese, francese, tedesco, spagnolo, portoghese e russo

Servizi aggiuntivi
Bookstore, shop, sala cinema, caffetteria, simulatori F1. Accesso per i disabili

Come arrivare
Autostrada A1 Milano-Bologna, uscita Modena Nord, seguire indicazioni per Maranello.

Informazioni


Autoveicoli

Antonio Ghini - direttore

Ferrari

1990

2.500 m²

1947

News

Il nuovo Museo Ferrari

Dall’11 giugno il Museo Ferrari di Maranello si rinnova: 1.000 mq quadrati in più e due nuove mostre.

La Ferrari secondo Forghieri

Il 27 Marzo 2012 il Museo Ferrari ospita la presentazione del libro La Ferrari secondo Forghieri. Dal 1947 ad oggi.

Ogni appassionato di competizioni automobilistiche, ogni competente conoscitore di auto storiche, o semplicemente estimatore del Cavallino Rampante come simbolo di design, esclusività e tecnologia Made in Italy troverà qui la risposta alle sue aspettative di conoscere ed ammirare da vicino il Mito Ferrari.

Descrizione

Vero e proprio custode del mito, il Museo Ferrari nasce a Maranello nel 1990 con il nome di Galleria Ferrari e da sempre raccoglie al suo interno le auto, le immagini ed i trofei che hanno scritto la storia della marca. Inaugurato nel 1990, oggi il Museo occupa 2.500 mq di un moderno edificio ed è oggetto di un crescente flusso turistico. Le monoposto, le Granturismo e le Sport-Prototipo esposte in questo luogo così speciale attraggono oltre 240.000 visitatori l'anno, provenienti da tutto il mondo.

Attività

Il Museo Ferrari è una esposizione dinamica che si rinnova continuamente nel tempo. Oltre alla esposizione permanente dei pezzi storici più significativi, tra i quali la prima Ferrari, la 125 S del 1947 e l’ufficio di Enzo Ferrari a Modena con oggetti e arredamento originali, il Museo propone i modelli monoposto e stradali più recenti oltre a mostre temporanee dedicate ai momenti e agli aspetti più significativi della storia e della produzione Ferrari. Nella tarda primavera 2013 il Museo si arricchirà di oltre 1000 mq. con nuovi spazi espositivi ed una nuova sala polivalente per attività congressuali e didattiche.

Collezione

Cuore dell’offerta museale è l’esposizione delle vetture Ferrari, tra le più prestigiose della sua storia e della sua produzione: circa 40 modelli a rotazione sono a disposizione dei visitatori, grazie al patrimonio dell’Azienda e alla collaborazione con i più importanti musei d’auto italiani ed internazionali e i collezionisti di tutto il mondo. Il Museo è idealmente strutturato in aree tematiche, ognuna in grado di soddisfare le aspettative sia dell’appassionato di competizione sia del competente conoscitore di auto storiche.

Bibliografia

Roberto Boccafogli, Gianni Cancellieri, Cristiano Chiavegato, Cesare De Agostini, Pierre Dieudonné, Mike Doodson, Michele Fenu, Paul Frère, John Lamm, Karl Ludvigsen, Maurice Louche, Cesare M. Mannucci, Gianni Rogliatti, Franco Varisco, Ferrari 1947-1997: il Libro Ufficiale, Milano, Giorgio Nada, 1997
Annuario Ufficiale Ferrari, Maranello (Modena), Ferrari S.p.A., pubblicato dal 1948 al 1970 e dal 1989 al 2001