Kartell Museo

logo_kartellmuseo.png

Via delle Industrie, 3
20082 Noviglio (MI)

Tel. 02 90012269

http://www.museokartell.com info@museokartell.it

Apertura al pubblico
Visitabile su appuntamento dal lunedì al venerdì dalle 10 alle 18 con visita libera o guidata.
Chiuso nei festivi e nei giorni di chiusura aziendale.

Ingresso
Gratuito

Visite guidate
Visite guidate gratuite su appuntamento per visitatori individuali o gruppi

Servizi aggiuntivi
Didattica, area caffetteria, spaccio aziendale aperto da martedì a sabato ore 10.00-13.00 / 14.00-18.00

Come arrivare
Autostrada A7 Milano-Genova, uscita Binasco, dal casello segnaletica stradale relativa allo stabilimento Kartell.

Informazioni


Arredamento

Elisa Storace - curatore

Arch. Ferruccio Laviani

Kartell

1999

2.500 m²

1949

Itinerari

News

Kartell. The culture of plastics

Dal 20 marzo al 19 maggio la Repubblica di San Marino ospita la mostra che raccoglie 60 oggetti dagli archivi del Museo Kartell.

Kartell e la cultura della plastica

È approdata in libreria la monografia Kartell della Taschen, un’occasione per ripercorrerne la storia per decadi attraverso il ricco repertorio di immagini.

Il Museo è il custode e il narratore di uno dei più affascinanti capitoli della storia del design italiano, quello di una realtà unica, artefice del connubio tra plastica e design, animata dal costante impegno rivolto alla “sfida tecnologica”, elemento caratterizzante tutti gli oggetti esposti.

Descrizione

Il Kartell Museo, fondato da Claudio Luti nel 1999 per celebrare i cinquant’anni dell’azienda e vincitore nel 2000 del premio Guggenheim come miglior museo d'impresa, si sviluppa su una superficie di 2.500 mq all’interno dello stabilimento Kartell ed espone, nella mostra permanente allestita da Ferruccio Laviani, oltre 1.000 oggetti-icona che dal 1949 ai giorni nostri fanno parte del paesaggio quotidiano.

Attività

Attraverso le visite guidate, le ricerche, le pubblicazioni, l’organizzazione di mostre internazionali, le sue straordinarie Collezioni e i ricchissimi archivi documenti, fotografie e disegni a disposizione di studiosi e ricercatori, il Kartellmuseo opera per diffondere la cultura del design presso il pubblico.

Collezione

Con oltre 3.800 prodotti, 15.000 fotografie, 5.000 disegni e con un percorso espositivo di 1.000 oggetti (autoaccessori, casalinghi, lampade, articoli per laboratorio, mobili e complementi d’arredo), il Kartell Museo è il custode ed il narratore di uno dei più ricchi e affascinanti capitoli della storia del design italiano.

Bibliografia

Plastiche e design" - Augusto Morello, Anna Castelli Ferrieri - Arcadia, 1984
"1949-1984. Progetti per il presente" - a cura di Centrokappa - Kartell, 1984
"Kartellmuseo" - Claudio Luti, Jane Pavitt, Paola Antonelli, Marie-Laure Jousset, Barbara Til - Kartell, 2000
"La donation Kartell. Un environnement plastique" - a cura di Marie Laure Jousset - Editions du Centre Pompidou, 2000
"kARTell. 150 Items 150 Artworks" - a cura di Franca Sozzani - Skira, 2002
"La fabbrica del design. Conversazioni con i protagonisti del design italiano" - a cura di Giulio Castelli, Paola Antonelli, Francesca Picchi - Skira, 2007 "Kartell. The Culture of Plastics" - a cura di Elisa Storace e Hans Werner Holzwarth, con testi di: Silvana Annicchiarico, Giulia Crivelli, Gillo Dorfles, Chantal Hamaide, Marie-Laure Jousset, Claudio Luti, R. Craig Miller, Giovanni Odoni, Franca Sozzani, Deyan Sudjic - Taschen, 2012