Auditorium Via Veneto – Spazio Cultura

logo_auditorium

Via Veneto, 89
00187 – Roma

+39 06 42126330
+39 06 42126797

http://www.auditoriumviaveneto.it spaziocultura@fintecna.it

Apertura al pubblico
Su appuntamento

Ingresso
Gratuito

Visite guidate
Su richiesta

Servizi aggiuntivi
Sale per convegni, formazione ed eventi

Come arrivare
da Roma Termini: Metropolitana linea A direzione Battistini, fermata Barberini

Informazioni


Arte industriale

Vincenzo Malitesta

Fintecna

2013

ca. 850 mq

1993

News

Polo museale permanente che ospita mostre, workshop e incontri con gli artisti, l’Auditorium Via Veneto – Spazio Cultura promuove la cultura attraverso la storia dei modelli virtuosi d’azienda.

Descrizione

L'Auditorium Spazio Cultura è lo spazio dedicato all'arte dell'Auditorium via Veneto. Un museo permanente e un valore aggiunto dell'azienda Fintecna, che ospita mostre, workshop tematici, incontri con gli artisti aperti al pubblico.

Attività

Grazie al lavoro di ricerca e approfondimento della storia aziendale di Fintecna, la Società ha recuperato la profonda conoscenza della propria origine e scelto oggi di indirizzare alcune sue azioni anche nel settore dello sviluppo culturale e della valorizzazione del patrimonio, istituendo uno spazio espositivo permanente: l'Auditorium via Veneto – Spazio Cultura.

Collezione

L’Auditorium raccoglie un modello storico virtuoso: le opere originali della rivista "Civiltà delle Macchine", espressione dell’unione tra le due culture - quella umanistica e quella scientifica - e periodico avanguardistico in cui si compendiano i pensieri illuminati e universali di scienziati, intellettuali e artisti che generano riflessioni profonde in ogni ambito disciplinare, recuperando il passato e afferrando il futuro. Il luogo espone anche il linguaggio contemporaneo degli scultori che, accumunati dalla sperimentazione dei materiali tipici dell’industria siderurgica e operanti all’interno delle fabbriche, creano nuovi immaginari, nuove poetiche e nuovi significati alla materia anche in forme monumentali, contribuendo a rendere grande l'arte del '900. L’importanza della collezione è dovuta alla rarità della sua formazione, che nasce per sviluppare nell’industria contenuti valoriali e, come espresso da Ungaretti, “Forza Morale!”.
L’Auditorium custodendo questo grande messaggio etico riporta alla luce un modello positivo per riflettere sul rapporto tra l’arte e l’industria e il loro impatto incisivo nella società.

Bibliografia

Cataloghi Fintecna gratuiti e scaricabili on-line:

CANALINI C., FIORINO S., PROVENZANO N. (a cura di), Ingegni d’arte, Roma, Stamperia Romana, 2014
CANALINI C., FIORINO S., PROVENZANO N. (a cura di), Metamateria. Da materia d’industria a materia d’arte, Roma, Stamperia Romana, 2015

Bibliografia di riferimento:

“Civiltà delle Macchine”, Roma, Finmeccanica - Edindustria, (gennaio-febbraio 1953)- (luglio-dicembre 1979.)
“Politecnico”, Vol.1, 1988 Maggio, N.1
AA. VV., IRIARTE: antico e moderno nelle collezioni del Gruppo IRI, catalogo mostra Palazzo Venezia, 1989, Roma, Mondadori Electa, 1989
AA.VV., Arte italiana contemporanea , Firenze, Casa Editrice la Ginestra, 1971
AA.VV., Atti del Simposio di Studi su Leonardo Sinisgalli (Matera - Montemurro, 14-15-16 maggio 1982), Liantonio, Matera 1987.
ACERNA E., Cinquant'anni al servizio dell'impresa, Edindustria, Roma, 2007
ANTONELLO P., La nuova civiltà delle macchine di Leonardo Sinisgalli, in Il ménage a quattro, Le Monnier, Firenze, 2005, pp. 124-168. Reperibile Online su Accademia EDU: https://www.academia.edu/1899171/La_nuova_civilta_delle_macchine_di_Leonardo_Sinisgalli
ANTONELLO P., Le arti plastiche della civiltà meccanica, in S. Martinelli, F. Vitelli, a cura di, Il guscio della chiocciola, Studi su Leonardo Sinisgalli, Edisud - Forum Italicum Publishing Stony Brook, New York, Salerno - New York 2012. Reperibile Online su AccademiaEDU: https://www.academia.edu/
ANTONELLO P., Un inglese in Italia: Charles Percy Snow, Le due culture e il dibattito degli anni Sessanta, in "Pianeta Galileo: 2009", a cura di A. Peruzzi, Regione Toscana: Consiglio regionale della Toscana, Firenze 2010, pp. 515-529. Online: http://www.consiglio.regione.toscana.it:80857news-ed-eventi/pianeta-galileo/atti/2009/37_antonello.pdf.
APPELLA G., Sinisgalli. L'arte e le copertine di "Civiltà delle macchine", in "Poesia", n.147, 2001
ARCHIVIO STORICO DELL’IRI, "Vendita a IRI S.p.A. Quadri Edindustria (dicembre 1995)”, busta R3412, fascicolo 1.2, lettere
ARGAN G. C., Progetto e oggetto. Scritti sul design, a cura di Claudio Gamba, Milano, Medusa, 2003
ARNHEIM R., Pensiero Visuale, Milano- Udine, Mimesis Edizioni, 2013
BELLAROBA C., La decadenza culturale, in “Teste Libere”, 2012 febbraio, n. 7
BODARDO (a cura di), Comunicazione Collezionare Arte. Un’idea vincente per comunicare l’impresa, Milano, Il Sole 24 ORE S.p.A., Gennaio 2002
CAMON F., SINISGALLI L., Il mestiere di poeta, Milano, Lerici, 1965 (seconda edizione Garzanti, Milano 1982)
CAMPUS S., Sul paragone delle arti nella rivista “Civiltà delle macchine” la direzione di Leonardo Sinisgalli (1953-1958), Dottorato di ricerca per l’Università degli studi di Cagliari, 2013
CARANDENTE G., Una Città piena di Sculture, Milano, Electa Mondadori, 1996
CARMELINGO R., M. D'Alesio, a cura di, Regesto delle mostre de l'Obelisco (1946-1978), in "Soprintendenza alla Galleria nazionale d'arte modera e contemporanea. Le ricerche e gli studi". Online: http://www.ufficignam.beniculturali.it/index.php?it/154/lobelisco
CASTRONUOVO A., CSADIO FAROLFI M., Quattro anni con Olivetti, Imola, Edizione La Mandragora, 2007
CORGNATI M., Eugenio Carmi. Tre Miliardi di Zeri, Milano, Edizioni Charta, 2006
DE FUSCO R., Made in Italy. Storia del Design Italiano, Roma, Laterza, 2010
DI CASTRO F., L’idea Espansa. Un percorso critico nell’arte del Novecento , Quodlibet, 2012
ECO U., I colori del Ferro, Genova, Italsider, 1963
GIORDANA F., La Comunicazione di Immagine (le relazioni pubbliche), Torino, Il Segnalibro Editore, Ottobre 1996
GROS-PIETRO G. M., IRIARTE, Raccolte d’arte nella sede dell’IRI, Edindustria, 1998
IRI, L'Arco e la Cetra- Impresa e cultura nei sessanta anni del Gruppo IRI, Edindustria, Roma, 1993
IRI, La Coppa e lo Scudo - Imprese di cultura e culture d'imprese nel Gruppo IRI, Edindustria, Roma, 1994
IRI, Il Cuore e il Remo - Imprese di cultura e culture d'imprese nel Gruppo IRI, Edindustria, Roma, 1996
JACOBELLI G.P., La Memoria e l’immagine. Gli anni d’oro della fotografia industriale italiana nell’Archivio Storico dell’IRI, Roma, EDINDUSTRIA,2000
LUPO G., La Rosa nel Calamaio, Conferenza di 19/11/2012
LUPO G., Lacorazza G., L’anima meccanica, le visite in fabbrica in “Civiltà delle Macchine”(1953-1957), Roma, Avagliano Editore, 2008
LURAGHI G. E., Sinisgalli e l’industria, in AA. VV., Atti del Simposio di studi su Leonardo Sinisgalli (Matera-Montemurro, 14-15-16 Maggio 1982), Palo Del Cole-Bari, Liantonio Editrice, 1987
MARINELLI G., Taranto fa l’amore a senso unico, Lecce, Argo, 2012
OSSERVATORIO IMPRESA E CULTURA (a cura di), Impresa e arti visive. Dalla sponsorizzazione alla progettualità, , Como- Pavia, Ibis edizioni, novembre 2004
OSTI G. L., L’Industria di Stato dall’ascesa al degrado, Bologna, Il Mulino , 1993
PERILLE A., Gli anni di Civiltà delle Macchine, Roma, Edizioni della Cometa, 2002
POMA M., Arte Comunicazione Impresa, Milano, Edizioni Angelo Guerini e Associati S.p.A., Ottobre 2003
SCHEIWILLER V. (a cura di), Civiltà delle Macchine. Antologia di una rivista 1953-1957, Milano, Libri Scheiwiller, 1998
SINISGALLI L., Furor Mathematicus, Milano, Arnoldo Mondadori Editore, 1950
SNOW C. P., The Two Cultures and the Scientific Revolution, Cambridge University Press, Cambridge 1959. Edizione consultata Le due culture, Venezia, Marsilio Editori S.p.A., 2005
SPADONI C., Achille Perilli, catalogo della mostra antologica, Mantova, Publi-Paolini, 1999
VINTI C., Bigatti G., Comunicare l’impresa: cultura e strategie dell’immagine nell’industria italiana 1945-1970, Milano, Edizioni Angelo Guerini e Associati, 2010
VINTI C., Gli anni dello stile industriale 1948-1965, Venezia, Marsilio Editori, 2007