Associazione Museo della Melara

logo_Immagine

Via Lunga, 2
25126 Brescia

Tel. 030.3791426 – 0187.582221

http://www.museodellamelara.it info.museodellamelara@leonardocompany.com

Come arrivare

Informazioni


Industria per la difesa

dott.ssa Alessandra Vesco – sig. Maurizio Martina

Leonardo

2013

museo 425 mq – rifugio antiaereo: 70 metri di lunghezza

1924

News

L’Associazione Museo della Melara ha allestito presso lo stabilimento Leonardo di Brescia un museo dedicato alla Breda Meccanica Bresciana costituito da una mostra fotografica permanente con circa 200 immagini e numerosi oggetti e manufatti che raccontano la storia dell’azienda dalle origini fino alla ricostruzione. Il percorso museale è completato dalla visita ad un rifugio antiaereo utilizzato in passato per il ricovero delle maestranze durante i bombardamenti della Seconda Guerra Mondiale e recentemente sottoposto ad intervento di restauro. In questo spazio, che raccoglie anche oggetti e foto d’epoca, è possibile rivivere “i suoni della guerra” con suggestivi effetti sonori e ottici.

Descrizione

A completamento del percorso espositivo, nel 2015 è stata inaugurata una porzione di un rifugio antiaereo, dopo un accorto intervento di restauro conservativo. Si tratta di un rifugio antiaereo, cosiddetto “bunker”, fatto costruire dall'azienda durante la Seconda Guerra Mondiale quale ricovero per le maestranze durante i bombardamenti e oggi utilizzato come muro di cinta e protezione esterna. Al suo interno vengono riprodotti i suoni, le luci e la dimensione più autentica di quei giorni terribili ed è come rituffarsi in un passato doloroso che ha segnato la storia della città di Brescia. L’esperienza del bunker lascia emozioni forti, mostrando quanto fosse vera e profonda la paura di quegli uomini e di quelle donne costrette a vivere per ore, giorni in spazi angusti e soffocanti. A completamento dell’opera è stata, infatti, creata un’area espositiva, allestita sia con fotografie raffiguranti il rifugio nel suo stato originale, sia con oggetti d’epoca utilizzati dai lavoratori durante la permanenza all'interno del sotterraneo.

Attività

L'Associazione Museo della Melara è un’istituzione senza scopo di lucro che persegue esclusivamente finalità culturali e sociali nel campo della promozione e valorizzazione della memoria storica di OTO Melara (ora Leonardo). Le sue attività riguardano principalmente il recupero, la tutela e la conservazione del patrimonio storico-culturale aziendale rappresentato dai fondi archivistici e dai prodotti di archeologia industriale di OTO Melara e Breda Meccanica Bresciana e più in generale dell’industria della Difesa. Promuove attività di studio, ricerca, formazione e divulgazione nelle aree tematiche della business history, della storia della difesa, della storia sociale e della cultura d'impresa. Tutte le aree di attività prendono avvio dall'obiettivo di valorizzare, in una prospettiva non solo storica, nuclei di patrimonio documentario conservati presso i propri Archivi Storici, gestiti e coordinati dall’Associazione per le sedi di La Spezia e Brescia. Entrambi gli Archivi sono stati dichiarati dalla Soprintendenza Archivistica di “Notevole interesse storico”.

Collezione

Nel 2013, presso la sede di Brescia, è stata inaugurata una mostra fotografica permanente dal titolo "La nostra storia. La Breda Meccanica Bresciana dalle origini alla ricostruzione 1924-1955" che racconta, attraverso 200 immagini provenienti dall’Archivio aziendale, la storia della società. Nello spazio sono visibili numerosi oggetti e cimeli provenienti dalle collezioni aziendali e un video dal titolo Breda Sezione VI – Una fabbrica bresciana nella storia.

Bibliografia

A.A., L’Oto Melara oggi, in Eserciti e Armi marzo 1976.
AA. VV., Uomini d’acciaio. La Spezia tra sogno e divenire, catalogo della mostra La Spezia - Palazzina delle Arti, Cromed, 2015
AA. VV., Navi, Cantieri Armamenti in Liguria. Un percorso documentario nel Museo Tecnico Navale della Spezia, catalogo della mostra
(Museo Tecnico Navale La Spezia), Sarzana, Grafiche Lunensi, 2006.
AA.VV., Oto Melara 1905-1990. Ottantacinque anni per la difesa, Publi-Rid, Roma, 1990.
GIACCHERO G., Genova e Liguria nell’età contemporanea, Sagep, Genova, 1980, vol. 2.
MARAGNANI L., I ragazzi del 76. Vite parallele di Gustavo Stefanini e Sergio Ricci, Utet, Torino, 2010.
MARCHETTI G., Storie di uomini navi e cantieri. Il cantiere del Muggiano dal 1883, La Spezia, 2003.
NONES M., L’industria militare in Liguria dal 1945 al 1975, in Storia Contemporanea n. 5 ottobre 1986.
OTO Melara 1905-1995. Ottantacinque anni per la difesa, Roma, 1990.
PAGANI G., Lo sviluppo dell’industria bellica a La Spezia dalla costituzione della Società Anonima degli Alti Forni Fonderie e Acciaierie di Terni (1884-1985), Unitech, La Spezia, 1991.
PETACCO A., La difesa è la nostra storia, in I cento anni della Oto Melara, Litograf, Rostra (TO), 2005.
PIGNATO N., CAPPELLANO F., RASTELLI A., OTO Melara 1905-2005. Una grande tradizione verso il futuro, Fidenza, 2005.
PO E., M-109, in Eserciti e Armi novembre-dicembre 1976.
SEGRETO L., More trouble than profit: Vickers’investments in Italy 1906-1939 in Business History vol. XXVII, 1985.
SEGRETO L., Una joint-venture fallimentare, la Vickers, la Terni e l’industria italiana degli armamenti (1905-1933), ERSU, 1989.
STANGLINI R., Intervista a Sergio Ricci presidente della Oto Melara, in Panorama Difesa aprile-maggio 1983.
Terni Società per Industria e l’Elettricità Anonima sede in Roma 1884-1934, Genova, Barabino & Graeve, 1934.
VESCO A., L’Archivio Storico Oto Melara, in Bollettino dell’Archivio dell’Ufficio Storico gennaio-dicembre 2010, Roma, 2010.
VESCO A., Archivio Oto Melara 1902-1972 Inventario, Collana Strumenti Fondazione Ansaldo Editore, La Spezia, 2012.
VESCO A., Piccolo e grande allarme. I rifugi antiaerei della Breda Meccanica Bresciana, collana Quaderni dell’Associazione Museo della Melara, 2017
ZAMAGNI V., Finmeccanica. Competenze che vengono da lontano, Ed. Il Mulino, Bologna 2009.