Museo Storico Iris Ceramica Group

logo_MUSEO_IRIS_positivo

Via Ghiarola Nuova 119,
Fiorano Modenese (MO) Italia

0536 862111

https://www.irisceramicagroup.com info@irisceramicagroup.com

Apertura al pubblico
Su appuntamento. Si rispettano i seguenti orari:
Martedì - Venerdì 8:30-12:30 e 14:30-18:30;
Sabato 8:30-12:30

Ingresso
Gratuito

Visite guidate
Su prenotazione. Italiano, Inglese, francese, tedesco.

Servizi aggiuntivi
sala consultazione, caffetteria

Come arrivare
In Auto
Dall’autostrada A1 Milano-Napoli, uscita Modena Nord, imboccare la Tangenziale in direzione Abetone-Sassuolo. Al termine della Tangenziale, alla rotonda prendere la 1° uscita in direzione Sassuolo. Alla rotonda successiva, prendere la 1° uscita su Via Ghiarola Nuova e proseguire per 1km.

Aeroporto Marconi Bologna
Entrare in Tangenziale nord di Bologna direzione Milano/Firenze/Tangenziale/Casalecchio di Reno verso il casello autostradale di Borgo Panigale. Prendere la A14 Bologna-Taranto a Bologna Borgo Panigale, dopo 5km proseguire su autostrada A1 direzione Milano. Uscire a Modena Nord, imboccare la Tangenziale in direzione Abetone-Sassuolo. Al termine della Tangenziale, alla rotonda prendere la 1° uscita in direzione Sassuolo. Alla rotonda successiva, prendere la 1° uscita su Via Ghiarola Nuova e proseguire per 1km.

Stazione Modena FS
Seguire le indicazioni per Tangenziale. Imboccare la Tangenziale in direzione Sassuolo. Al termine della Tangenziale, alla rotonda prendere la 1° uscita in direzione Sassuolo. Alla rotonda successiva, prendere la 1° uscita su Via Ghiarola Nuova e proseguire per 1km.

Stazione Mediopadana Reggio Emilia
Seguire le indicazioni per Autostrade. Prendere la A1 al casello di Reggio Emilia. Mantenere la sinistra al bivio e seguire le indicazioni per Bologna/Ancona. Uscire a Modena Nord, imboccare la Tangenziale in direzione Abetone-Sassuolo. Al termine della Tangenziale, alla rotonda prendere la 1° uscita in direzione Sassuolo. Alla rotonda successiva, prendere la 1° uscita su Via Ghiarola Nuova e proseguire per 1km.

Informazioni


Ceramica

Stefano Luconi

Area-17

Iris Ceramica Group

2018

622 mq

1961

Itinerari

Il Museo Storico Iris Ceramica Group è il racconto di un percorso iniziato nel 1961, racconta la storia delle aziende di Iris Ceramica Group attraverso i prodotti, le persone, i valori, i progetti in un allestimento dal forte impatto sensoriale ed emotivo.

È dedicato a tutte quelle persone che ne hanno fatto parte, portandone avanti idee e valori.

Descrizione

Il museo Storico Iris Ceramica Group racconta la storia delle aziende da cui nasce il gruppo. E’ una storia che affonda le sue radici a più di mezzo secolo fa quando nel 1961, tra Sassuolo e Fiorano, Romano Minozzi creò Iris Ceramica, la Ceramica per antonomasia. Una storia che racconta come un imprenditore che ha da sempre scelto di mantenere un profilo riservato, ha affrontato progetti di lunga durata guidando ogni giorno i talenti che operano nelle aziende del Gruppo. Le aziende di Iris Ceramica Group hanno saputo conservare nel tempo lo spirito del loro fondatore, quella attitudine al lavoro, inventiva ed ispirazione che Romano Minozzi ha trasmesso anche nel dna della figlia Federica ora Amministratore Delegato. Volontà del fondatore è garantire lo sviluppo di ciascuna delle sue attività, nel rispetto delle loro specificità ed autonomia, mettendo a disposizione le risorse necessarie per progettare, produrre e lanciare sul mercato i loro prodotti e servizi.

Collezione

DECADI E PIETRE MILIARI
Il lungo ripiano superiore del mobile posizionato sotto le finestre ospita la linea del tempo. Un filo rosso parte dal 1961 e attraversa i decenni, continuando fino al presente. I cilindri neri sono le “pietre miliari” e indicano le date più significative, descritte dalle schede di spessore più alto. Altre schede di minor spessore, assieme a prodotti, oggetti e documenti, completano il racconto. Alla fine, c’è tanta corda arrotolata a rappresentare un lungo futuro ancora da scrivere. Sotto la linea del tempo, la prima fila di cassetti contiene il dettaglio cronologico di ogni decade, dagli anni ’60 al presente, con anche una selezione di documentazione e cataloghi del periodo.

ARCHIVIO STORICO CERAMICO
Collezione di prodotti Iris Ceramica, dagli anni ’60 al presente. L’archivio delle ceramiche storiche è ospitato da oltre 100 cassetti organizzati per decadi, dagli anni ’60 al presente. Sul ripiano superiore, le tabelle rosse riepilogano il contenuto di ogni cassetto. Ogni piastrella è una testimonianza della propria epoca e ne descrive i colori, il design e lo stile abitativo. Se cerchiamo negli anni ’60-’70, alcuni pezzi ci sorprendono per la loro bellezza e attualità. Altri sono lontani dal gusto contemporaneo. Dagli anni ’60 ad oggi, dalle piastrelle di 15x15 cm in pasta rossa alle lastre di 320x160 cm: l’insieme dei materiali racconta anche l’incredibile evoluzione della tecnologia e del design targati Iris Ceramica. Infine, scorrendo le piastrelle dell’archivio storico, ci preme ricordare ancora una volta che dentro ciascun pezzo c’è una storia, fatta con il lavoro di tante persone: designer, ricercatori, fuochisti, ma anche di chi li ha venduti, trasportati, posati, abitati.

LE COLLEZIONI ICONICHE
I due tavoli ai lati della reception mettono in risalto otto collezioni iconiche, distribuite cronologicamente in cinquant’anni di storia. Ogni collezione ha rappresentato un traguardo importante di crescita e di eccellenza, in varie direzioni: per l’innovazione tecnologica, la creatività, il marketing, l’organizzazione e la cultura d’azienda. Ogni serie ha rappresentato un gradino ulteriore nella crescita complessiva dell’azienda, non solo economica ma come cultura industriale e di prodotto. Le schede mobili raccontano la collezione, il momento storico e il traguardo di crescita collegato. Sul piano e nei cassetti si trovano altri prodotti e documentazione, oltre ai cataloghi dell’epoca.

I VALORI
Concetti, intuizioni e idee che determinano il percorso. Le 4 grandi tele nascondono e abbracciano i pilastri che sostengono l’edificio. Per questo sono simbolicamente dedicate ai concetti fondamentali che hanno guidato e tuttora indirizzano il percorso dell’azienda. Ogni tela si apre con i concetti-guida e le parole del Fondatore, e ne racconta lo sviluppo rappresentato con immagini, testimonianze, infografiche.

ADV GALLERY
Collezione pagine pubblicitarie. Al termine della linea del tempo, uno spazio espositivo è dedicato a una collezione di pagine pubblicitarie, con realizzazioni decisamente vintage o più recenti, ma sempre interessanti, creative, audaci e a volte decisamente sorprendenti.